1811: la scoperta romantica  da “Graziella” di Alphonse de Lamartine

1811: la scoperta romantica da “Graziella” di Alphonse de LamartineLuigi Mascilli Migliorini

1811: la scoperta romantica
da “Graziella” di Alphonse de Lamartine

Nella prima metà dell'Ottocento Napoli è la capitale dei “lazzari” rappresentanti di una umanità degradata e pittoresca al tempo stesso, negli occhi di una donna e degli scrittori che arrivano da fuori.

Luigi Mascilli Migliorini

docente di Storia moderna presso l’Università di Napoli L’Orientale

 

Tutte le lezioni saranno introdotte da Piero Sorrentino