Mi sono rotto il karma

Mi sono rotto il karmareading poetico di Simone Carta

Ventottenne torinese, Simone Carta è un giovane scrittore, poeta del disordine, un poliedrico artista che ha iniziato a farsi conoscere tramite i social network e che tenta di coniugare la sua passione per la poesia con quella per la musica.

Edita da Miraggi - nella collana Voci, che presenta i fenomeni della cultura orale risvegliati dai media elettrici - è la sua raccolta di poesie Finalmente ho messo in disordine che cerca ostinatamente di rispondere a questa domanda: possono le poesie mettere le cose della vita né in ordine, né in disordine, ma creare un ordine tutto loro?