Skianto

Skiantouno spettacolo di e con Filippo Timi

Filippo Timi scrive, dirige e interpreta una favola amara e ironica che ha come protagonista un bambino diversamente abile, impossibilitato a parlare e a muoversi. Il piccolo Filippo con i capelli a caschetto e i pattini ai piedi, ci mette a parte di tutti i suoi desideri impossibili: fare il ballerino o il cantante, amare un pattinatore, vivere in maniera normale con gli altri come accade quando si ritrova col nonno, il suo eroe. Questa sorta di Pinocchio rinchiuso in un corpo che non sente come il suo, ci fa entrare nel suo mondo con poesia e leggerezza e riesce a farci sorridere e riflettere con molta ironia e senza retorica.