Adiacente Possibile

Adiacente Possibileprogetto a cura di Agostino Riitano

Il progetto Adiacente Possibile, a cura di Agostino Riitano, si sostanzia in uno schermo attivo per 27 giorni, che come uno squarcio nello spazio fisico del teatro da libero accesso al tempo presente, accogliendo e restituendo immagini in presa diretta: un flusso di realtà che non imbriglieremo nelle convenzioni dei linguaggi performativi, piuttosto proveremo ad utilizzarlo nudo e crudo per verificare collettivamente le infinite possibilità di ricombinazione della realtà. Avvieremo un processo di co-creazione con i cittadini, osservando in tempo reale le tragedie, i conflitti e le contraddizioni del mondo contemporaneo, certi che oggi più che mai il teatro sia l’unico “dispositivo” che possa restituirci catarsi e vie di fuga, a patto che ciascuno si faccia testimone e non più mero spettatore. Adiacente Possibile "succederà" tutti i giovedì, venerdì e sabato al termine della pomeridiana.